Angelo Marra

Da Wikisedia, l'enciclopedia che ti fai da solo se sai usare un po' l'html
Vai a: navigazione, cerca
Angelo Marra in uno scatto del 2014 in bianco e nero, fotoscioppato apposta per farlo sembrare più carino di come è in realtà

Angelo Marra (Avellino, 13 febbraio 1980) è un designer, esperto in comunicazione ed ex giornalista italiano.

Biografia

Infanzia e giovinezza

Angelo nasce ad Avellino ma a pochi mesi si trasferisce a Milano. All'età di 10 anni la famiglia ritorna ad Avellino, dove Angelo prosegue i suoi studi. Diplomatosi nel 1999, si iscrive alla facoltà di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno, dove si laurea 5 anni dopo.

Contemporaneamente comincia la sua collaborazione con alcune testate giornalistiche locali, ottenendo, nel 2004, l'abilitazione presso l'Ordine dei giornalisti di Napoli.

Nel 2005 dopo la laurea comincia la collaborazione con Giuseppe Saccone, noto fotografo avellinese, come fotoritoccatore e grafico. Allo stesso tempo è nominato Docente di Teoria e Tecnica del linguaggio presso l'Università Popolare di Napoli, dove insegna fino a marzo 2006. Terminata la sua esperienza come docente, Marra decide di trasferirsi a Londra per tutto il resto dell'anno, dove svolge il ruolo di redattore multimediale per la Lothario Ltd.

La carriera di designer

Nel 2007 si trasferisce a Roma e l'anno seguente diventa Senior Designer per l'agenzia di comunicazione Media&Project, per la quale cura la linea grafica della sfilata di apertura dell'Alta Moda di Roma del 2009. Conclusasi la collaborazione con l'agenzia, riprende il lavoro da freelance, realizzando il design per le Paraolimipiadi di canottaggio di Varese del 2010.

Gli anni del giornalismo

« "Hidden Agendas" di John Pilger è stato un libro che ha cambiato per sempre il mio modo di vedere il mondo e la professione di giornalista  »
(Angelo Marra, Bar Tony, 2004)

Dopo l'iscrizione all'O.d.G. di Napoli comincia per Marra un periodo di distanza dalla professione di giornalista, a causa dei suoi impegni lavorativi come webdesigner. La separazione con la sua antica passione dura fino al 2008, quando diventa addetto stampa presso la Camera dei Deputati, intrattenendo una fitta rete di rapporti con le redazioni dei giornali italiani più importanti ed occupandosi della campagna elettorale per le politiche del 2008.

Nel 2010 ritorna al giornalismo vero e proprio, diventando Capo-redattore per la nota testata Fanpage.it. Nei tre anni successivi pubblica quotidianamente articoli di carattere tecnologico ed informatico, alcuni dei quali ripresi dalle principali testate internazionali di settore.

Nel 2014 torna al web design, realizzando alcuni prodotti per aziende come HQuadro e BiLogic. Nel dicembre dello stesso anno diventa Responsabile Marketing e Comunicazione per M.A.C Srl, ruolo che ricopre attualmente, in attesa di diventare il padrone del mondo.

Curiosità

  • Fin da ragazzino Angelo Marra è stato appassionato di musica e ha militato come cantante in diverse rock band irpine. La collaborazione più lunga è di sicuro quella con gli Steel Blues, band orientata verso il rock blues d'autore, con la quale ha suonato per quasi dieci anni. Dopo un periodo di pausa, dovuto ai suoi trasferimenti a Londra e Roma, si è unito agli STEEL, band nata dalle origini del suo vecchio gruppo ma con un orientamento nettamente più commerciale.
  • E' un grande appassionato dei Queen e del suo insuperabile singer Freddie Mercury.
  • Si augura che non ci sia nessuno disposto a credere che Wikipedia gli abbia davvero dedicato una pagina.
Strumenti personali
Namespace
Varianti
Azioni
Navigazione
Comunità
Altri progetti